Chi siamo

L’avventura imprenditoriale della BLACKSMITH ha inizio nel 1996 quando i due proprietari (Umberto Erba e Marco Pellegrinelli), con l’unico comune denominatore della passione per i cavalli, il primo maniscalco ed il secondo semplice cavaliere, effettuano un viaggio negli States visitando maniscalchi ed addetti ai lavori con l’intento di apprendere e carpire i segreti e l’organizzazione del lavoro legati al mondo del cavallo.

#Since1996#BlacksmithItaliaBlacksmithItalia logo withe

Come in tutte le nuove avventure gli inizi sono difficili, ma complici l’entusiasmo e la tenacia (unite ad una ferrea volontà) gettiamo le basi della nuova società e possiamo partire. Individuiamo in uno scantinato di appena 150mq lo spazio per iniziare e con un solo dipendente nel 1996 la BLACKSMITH nasce. Vendiamo quasi esclusivamente ferri da cavallo di produzione italiana realizzati da altre aziende, ma già dai 1997 facciamo un salto qualitativo fondamentale con la produzione di articoli interamente BLACKSMITH. E’ dell’anno seguente (1998) l’allargamento dei nostri orizzonti verso altri paesi europei, convinti di come sia vitale per lo sviluppo dell’azienda puntare al mercato internazionale, avere un respiro più ampio.

“L’imprenditore ha un dovere, rischiare, non ha altre possibilità e rischiare significa essere a contatto diretto con il mondo: bisogna capire cosa succede fuori, bisogna essere innovativi, incrementare i prodotti, aprirci al mercato estero” ci dicevamo! Ed è in questo solco che il catalogo dei prodotti realizzati e commercializzati dalla BLACKSMITH si allunga e si arricchisce di tutto ciò che serve ai maniscalchi ed al loro lavoro fino a comprendere dal 2007 la realizzazione degli allestimenti personalizzati dei furgoni. Ultima in ordine di tempo ma non d’importanza dal 2010 la produzione dei ferri ortopedici in alluminio. Tra i vari risultati ottenuti oltre al definitivo trasferimento della sede a CISERANO (BG) su una superficie di 2000mq con 15 addetti, non possiamo dimenticare la posizione di leader raggiunta in Italia nella produzione delle nostre forge. Un altro momento importante se non fondamentale è lo sviluppo della sinergia con la MUSTAD HOOFCARE (leader mondiale per i prodotti per la mascalcia) che dal 1999 assegna alla BLACKSMITH il compito di commercializzare i propri prodotti mentre dal 2002 questo avviene in regime di esclusività per l’Italia. Sempre secondo questo trend innovativo, nel 2011 rinnoviamo completamente la nostra immagine ed insieme ad un nuovo catalogo dei prodotti e ad un nuovo sito internet lanciamo il nuovo logo “MASCALCIA ITALIANA” volto a contraddistinguere la distribuzione generale in Italia.

Consapevoli dell’importanza dell’aspetto scientifico insito nel nostro lavoro, da anni, in accordo con veterinari e maniscalchi, promuoviamo convegni che permettono di ottenere un immediato riscontro pratico di concetti teorici/scientifici sviluppati nel settore. La possibilità di offrire ai maniscalchi europei e non solo i risultati delle ricerche più avanzate è dal 1998 un nostro impegno consolidato e convinto, fino al 2004 con cadenza annuale ed in seguito biennale (siamo arrivati all’8° congresso). Questo lavoro complesso e complicato ci ha dato sempre entusiasmo, senso delle radici e quel che è più importante ha suscitato l’orgoglio aziendale. Se a ciò aggiungiamo i vari stage formativi regionali che periodicamente promuoviamo ci rendiamo conto di quale sia per noi il significato di fare impresa, del crescere, maturare, diversificarsi; in un concetto cosa significhi essere più vicini ai nostri clienti.

Umberto Erba e Marco Pellegrinelli